Si è svolto venerdì 31 gennaio il tavolo su Phase out delle centrali a carbone della Sardegna, presieduto dalla sottosegretaria Todde ed alla presenza delle delegazioni sindacali confederali e di categoria nazionali, territoriali e le Rsu di Cgil, Cisl e Uil. È stata ribadita la necessità di avviare un percorso di decarbonizzazione dell’economia sarda…>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it