“Il Presidente del Consiglio ci ha confermato che, ad oggi, non ci sono ancora le condizioni per far ripartire le attività sospese”. È quanto ha dichiarato il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, nel corso della videoconferenza con il Governo e le associazioni datoriali, convocata per una verifica sui provvedimenti in merito alla sospensione delle attività giudicate non essenziali ai fini del contenimento della diffusione del Covid19…>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it