Con la sentenza 5717/2020, il Tribunale di Roma afferma che i dirigenti esclusi dalle procedure di licenziamento collettivo per mancato recepimento della Direttiva europea 98/59/CE da parte dell’Italia, posso chiedere il risarcimento allo Stato.

Continua a leggere qui

Fonte: lavorosi.it