Un Primo Maggio con le piazze vuote e con un silenzio tanto assordante non si era mai visto. Forse, però, mai come quest’anno, il Primo Maggio si è impresso nella mente e nei cuori di tutti noi per una voglia, più forte di sempre, di partecipare e di sentirsi insieme….>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it