Non c’è nessun automatismo tra riconoscimento del contagio da Covid-19 come infortunio su lavoro e responsabilità civili e penali del datore di lavoro. A ribadirlo l’Inail nella circolare n. 22 …

Continua a leggere qui

Fonte: inca.it