Giornata Ambiente5 giugno 2020 “Lavoro, investimenti green, ambiente, sicurezza, tutela della salute: sono questioni oggi indissolubili. Lo sviluppo sostenibile e le questioni dell’impatto ambientale dovranno far parte dei temi da discutere con il Governo negli Stati Generali dell’Economia con l’obiettivo di un grande patto sociale tra istituzioni, imprese e sindacati”. Così la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente 2020. 

“Anche la Cisl sarà oggi accanto a tanti giovani ed Associazioni in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente e della biodiversità. Lo faremo in particolare insieme alla nostra categoria dei lavoratori agricoli forestali e dell’agroalimentare, la Fai Cisl nazionale, da tempo fortemente impegnata contro il dissesto idrogeologico, a favore della salvaguardia del territorio e del recupero ambientale. Giustamente i ragazzi di Fridays For Future Italia chiedono che la ripartenza dopo l’emergenza Coronavirus non sia un ritorno alla normalità, ma un salto verso un mondo nuovo. Questa è la speranza di tutti. Ed anche noi come sindacato ci batteremo per questa prospettiva”.

 

Continua a leggere qui

Fonte: cisl.it