Roma, 3 luglio 2020. “Dal rapporto Istat uno scenario davvero preoccupante. Il Covid ha ulteriormente penalizzato le persone piu’ fragili, come donne e giovani ed allargato le diseguaglianze sociali. Occorre un patto sociale tra Governo e parti sociali sulle vere priorita’ ed emergenze del Paese: lavoro, sanità, innovazione, ambiente, istruzione, natalità”. Lo scrive su twitter la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, commentando il rapporto Istat.

Continua a leggere qui

Fonte: cisl.it