Si aggiungono ulteriori elementi al Piano Cashless del Governo che prevede incentivi per i pagamenti digitali. Con la Nadef, nota di aggiornamento al documento economico finanziario, approvata il 4 ottobre dal Consiglio dei Ministri la dote finanziaria arriva a 1,75 miliardi per il 2020 e 3 miliardi per il 2021.

Ad anticipare come funzionerà il Bonus è il quotidiano Italia Oggi in edicola oggi:

“al momento il piano studiato dal governo e che partirà dal primo dicembre riconosce un rimborso del 10% su ogni tipo di acquisto per un totale di importi annui spesi per 3 mila euro. Sarà necessario fare un minimo di 50 transazioni a semestre. I rimborsi saranno accreditati sul proprio Ibanbancario ogni sei mesi. Previsto un superbonus per chi farà molte transazioni”, che però non è stato ancora quantificato.

Italia Oggi inoltre rivela che sarebbero “esclusi al momento gli acquisti on-line”.