Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato questa sera il Decreto Sostegni-bis.

Il provvedimento composto da 78 articoli era stato approvato il 20 maggio e non era stato emanato dal Capo dello Stato perchè ostaggio di una crisi politica tutta interna alla maggioranza che appoggia il Governo, sulla proroga del blocco dei licenziamenti. Crisi superata nella scorse ore: per approfondire clicca qui.

Il testo entra in vigore dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale attesa per le prossima ore, ma per essere conversito in legge dovrà passare, come è noto, l’esame del Parlamento dovrà potrà essere cambiato.

La notizia è riportata da TgCom24.it il portale di informazione di Mediaset.

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.