Ricoverata al Policlinico S. Martino di Genova dopo una trombosi al seno cavernoso, non ce l’ha fatta la giovane Camilla Canepa, 18enne di Sestri Levante.

Non ce l’ha fatta – la notizia è di poco fa – nonostante l’operazione per la rimozione del trombo e per ridurre la pressione intracranica. Complicazione scatenata dopo la dose di vaccino AstraZeneca somministrata il 25 maggio nell’open day per gli over 18 e manifestatasi in maniera acuta molti giorni dopo.

La notizia è riferita dalla versione on-line del quotidiano La Stampa che aggiunge anche che i “genitori hanno autorizzato l’espianto degli organi e ben cinque pazienti beneficeranno del loro grande gesto”.

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.