Roma, 25 agosto- “Profonda tristezza per l’incidente mortale sul lavoro in provincia di Aosta. Un operaio ed un impreditore accomunati dallo stesso tragico destino. Serve una maggiore cooperazione tra imprese e sindacati per far rispettare le norme sulla sicurezza, inasprire le sanzioni, intensificare i controlli, aumentare la prevenzione e la formazione“. Lo scrive su twitter il Segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra, sull’incidente mortale in Valle d’Aosta dove sono morti un imprenditore ed un operaio schiacciati da una lastra di cemento.

Continua a leggere qui

Fonte: cisl.it