Con la sentenza 24483/2021, la Cassazione afferma che non è una clausola meramente potestativa quella che rinvia l’erogazione dell’indennità di vacanza contrattuale ai lavoratori, se l’azienda datrice appartiene ad un settore in crisi.

Continua a leggere qui

Fonte: lavorosi.it