Aiuti a famiglie e imprese, Il Mattino: “Draghi dice sì, ecco il piano”

Draghi

Un “piano Draghi” per introdurre nuovi aiuti per famiglie e imprese messi quotidianamente a dura prova dal rialzo di bollette, carburanti, spesa alimentare e tutto il resto.

La novità, lanciata dallo stesso Presidente del Consiglio, ieri l’altro, durante il suo intervento alla Camera dei deputati, sarebbe quella di una sostanziale apertura ad un nuovo extra-deficit con cui finanziare gli aiuti ma con il benestare dell’Europa, nell’ambito di un piano europeo. Visione confermata anche ieri durante il vertice Ue di Versailles.

Ecco quanto scrive in proposito il quotidiano napoletano Il Mattino in edicola oggi:

“Ciò significa che l’Unione europea deve, secondo Draghi, cambiare le regole comunitarie che in questa «fase eccezionale» sono ormai superate. Anzi, rappresentano un freno, se non un danno, sia al settore energetico, sia a quello agroalimentare. Perciò, come si diceva, sì a introdurre flessibilità sugli aiuti di Stato per garantire liquidità alle imprese e abbattere i prezzi di luce e gas. E sì a scostamenti di bilancio con cui finanziare nuovi interventi sulle bollette, rimandando quanto più possibile il ritorno delle regole ferree del Patto di stabilità. Inoltre va fissato un tetto al prezzo delle materie prime, misura di fatto già accettata dalla Commissione Ue”.

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].