HomeEconomia & LavoroBonus Trasporti 2022: come avere lo sconto di 60 euro in 5...

Bonus Trasporti 2022: come avere lo sconto di 60 euro in 5 semplici passi

Chi ha un reddito inferiore ai 35 mila euro può richiedere il Bonus trasporti, uno sconto pari al 100% della spesa sostenuta per l’acquisto di abbonamenti per i mezzi pubblici, fino a un massimo di 60 euro.

Per adesso sono stati emessi più di 700 mila voucher. Per richiedere lo sconto c’è tempo fino a dicembre 2022, anche se il ministro del Lavoro Orlando auspica che questo intervento possa diventare strutturale (queste le sue parole).

Vediamo come richiederlo.

Bonus Trasporti 2022, come averlo?

Vediamo i 5 semplici passi per ottenere e usare il Bonus Trasporti 2022:

1. Accedi al sito istituzionale www.bonustrasporti.lavoro.gov.it e vai alla sezione “richiedi il bonus“: occorrerà entrare come cittadino con le proprie credenziali SPID di livello 2 o CIE.  

2. Una volta effettuato l’accesso compila il form, quindi inserisci:

  • i dati del richiedente e del beneficiario, se diverso dal richiedente (per esempio nel caso di minorenne fiscalmente a carico);
  • il gestore di trasporto pubblico presso il quale si sceglie di spendere il bonus, selezionandolo da apposito menù a tendina (in questa sezione è possibile consultare l’intera lista, che conta più di 1.100 gestori: per consultarla in anticipo clicca qui);
  • l’importo di cui vuoi usufruire a fronte della spesa prevista: ricorda che puoi avere un rimborso pari al 100% e fino a un massimo di 60 euro.

3. Spunta tutte le voci necessarie per il trattamento dei dati e CONFERMA.

4. Entro 1 mese dalla data di emissione, porta al gestore del servizio di trasporto pubblico prescelto il buono ottenuto (contrassegnato da un codice identificativo univoco, dal codice fiscale del beneficiario, dall’importo e dalle date di emissione e di scadenza dell’utilizzo).

5. Una volta verificata all’interno del Portale la validità del buono, il gestore rilascerà l’abbonamento e registrerà l’utilizzo del buono. 

Alcuni gestori, invece (come ATM), preferiscono rimborsare l’importo del bonus dopo l’acquisto e l’attivazione dell’abbonamento.

Si ricorda che il Bonus potrà essere utilizzato per l’acquisto di un solo abbonamento e che non è cedibile. Per conoscere i requisiti e le condizioni di utilizzo clicca qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -