HomeEvidenzaRinnovo Contratto Scuola 2022, per gli Aumenti pronti 300 milioni di euro...

Rinnovo Contratto Scuola 2022, per gli Aumenti pronti 300 milioni di euro ma manca l’ok

Potrebbero arrivare altri 300 milioni di euro per il rinnovo del CCNL Istruzione e Ricerca.

Da quanto riferiscono fonti sindacali, le risorse inizialmente destinate al fondo per il miglioramento dell’offerta formativa avrebbero infatti cambiato rotta, finendo per essere destinate ai rinnovi contrattuali (per cui sono già disponibili 2 miliardi di euro). Lo si apprende dall’edizione de Il Sole 24 Ore in edicola mercoledì 5 ottobre.

Ma il presidente dell’ARAN Antonio Naddeo ancora non canta vittoria, visto che manca sempre il via libera del Mef e del Dipartimento di Funzione pubblica. Queste le sue parole al quotidiano:

“Apprendo dalle Agenzie di Stampa che il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi avrebbe integrato l’atto di indirizzo con le risorse stanziate in bilancio per il salario accessorio, pari a un importo di 300 milioni di euro. Al momento l’Aran non ha ricevuto in merito alcun atto, né alcuna comunicazione. In ogni caso l’Agenzia potrà utilizzare tali risorse per il Ccnl soltanto quando sarà definito il procedimento dell’atto di indirizzo integrativo.”

In ogni caso per avere una reale svolta nella trattativa per il rinnovo del Contratto Collettivo del comparto Istruzione Ricerca bisognerà probabilmente attendere che il nuovo Governo di centro-destra inizi a lavorare alla Legge di Bilancio per il 2023. Per approfondire clicca qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -