HomeEvidenzaCalendario INPS novembre 2022: RdC, NASpI, Pensioni, Assegno Unico, Carta Acquisti, Bonus...

Calendario INPS novembre 2022: RdC, NASpI, Pensioni, Assegno Unico, Carta Acquisti, Bonus 200 euro e Bonus 150 euro

A novembre 2022 INPS fa l’en plein dei pagamenti. Nessuna prestazione esclusa dal calendario: Reddito di Cittadinanza, NASpI, Assegno Unico, Bonus figli disabili, pensioni, Carta Acquisti e Bonus 200 euro. Ma non solo: per la prima volta arriva nelle tasche dei percettori anche il Bonus 150 euro.

Reddito di Cittadinanza novembre 2022: quando arriva la ricarica?

I pagamenti del Reddito di Cittadinanza arrivano, come sempre, il 15 e il 27 del mese, salvo festività.

La ricarica anticipata che interessa i percettori che attendono gli arretrati o la prima mensilità dovrebbe arrivare senza intoppi martedì 15 novembre. Tutto dipenderà, comunque, da quando partiranno le lavorazioni.

La ricarica di fine mese, invece, potrebbe creare qualche complicazione in più. Il 27 novembre infatti è domenica. Possibile dunque che INPS opti per la via del pagamento anticipato a venerdì 25 novembre, come già successo per esempio a febbraio scorso.

NASpI novembre 2022: date pagamento

Percepire la NASpI a novembre sarà fondamentale per tutti quei beneficiari a cui spetta il bonus 150 euro. Ma quando arriva la NASpI a novembre 2022?

Le lavorazioni possono partire già dai primi giorni del mese. Il 1° novembre è festivo, quindi il primo giorno utile è mercoledì 2 novembre.

Tra l’avvio delle lavorazioni e l’effettivo pagamento passano all’incirca 7/8 giorni, pertanto l’accredito della NASpI di novembre (ma relativo a ottobre) dovrebbe arrivare entro la decina: le date più papabili sono quelle intorno all’8 o al 9 novembre.

Pensioni novembre 2022: via ai pagamenti

L’accredito della pensione avviene sempre il 1° del mese. Ma a novembre il 1° novembre è festivo, pertanto i pagamenti sono rimandati a mercoledì 2 novembre.

Tuttavia, per ritirare i contanti fisicamente presso gli uffici postali occorrerà rispettare il calendario con la suddivisione per cognome deciso da Poste Italiane.

Contanti che, a novembre, saranno più numerosi del solito visti gli aumenti sulla pensione di novembre 2022: oltre alla rivalutazione anticipata e al conguaglio, a novembre sarà accreditato anche il bonus 150 euro. Per gli importi clicca qui.

Assegno Unico novembre 2022, quando paga INPS?

Le date di pagamento dell’Assegno Unico cambiano di mese in mese ma il periodo di accredito è sempre lo stesso. L’Assegno Unico di competenza di novembre, quindi per chi ne fa domanda, dovrebbe arrivare, intorno alla quindicina del mese.

A settembre i pagamenti iniziarono il 13, a ottobre il 12. A novembre potrebbero quindi cominciare da lunedì 14 novembre.

Chi attende l’Assegno Unico integrato al Reddito di Cittadinanza, invece, è costretto ad aspettare fine novembre, a meno che non debba ancora ricevere il pagamento degli arretrati. In questo caso, le somme potrebbero arrivare già nel corso della terza settimana di novembre, dopo la ricarica anticipata di RdC.

Carta Acquisti novembre 2022: quando paga INPS?

A novembre avverrà l’ultima ricarica annuale della Carta Acquisti. La ricarica degli 80 euro, infatti, avviene sempre nei mesi dispari e copre due mensilità: in questo caso, novembre e dicembre.

Per adesso non ci sono date all’orizzonte, ma l’esperienza insegna che le ricariche possono partire già dai primi giorni del mese: a luglio partirono il 5, a settembre il 6. Qualcosa potrebbe quindi iniziare a smuoversi già da questa prima settimana. Altrimenti, la ricarica della Social Card potrebbe essere rimandata a partire da lunedì 7 novembre.

Bonus figli disabili novembre 2022: quando arriva?

Il pagamento del contributo per i figli disabili, che ammonta dai 150 ai 500 euro mensili, arriverà giovedì 3 novembre 2022. Il bonus spetta ai nuclei familiari monoparentali con genitori disoccupati o monoreddito in cui i figli a carico abbiano una disabilità riconosciuta non inferiore al 60%.

Come visto prima per l’Assegno Unico, anche in questo si tratta di un arretrato: INPS pagherà infatti la mensilità di agosto. Per approfondire importi e requisiti clicca qui.

Bonus 200 euro novembre 2022: date di pagamento

Il pagamento del Bonus 200 euro era in programma a ottobre 2022, ma qualche percettore di NASpI e disoccupazione agricola ha dovuto qualche giorno in più.

Per qualcuno di loro il pagamento del Bonus 200 euro, previsto in automatico (come da circolare INPS), è slittato all’inizio di novembre. Ecco le date utili per l’accredito:

  • giovedì 3 novembre, data utile per i soli percettori NASpI;
  • venerdì 4 novembre, quando riceveranno i 200 euro sia i beneficiari NASpI che della disoccupazione agricola;
  • lunedì 7 novembre, data di accredito utile per entrambi;
  • martedì 8 novembre, quando i 200 euro arriveranno nelle tasche di alcuni percettori NASpI.

Non è escluso che INPS possa comunicare ulteriori date utili al pagamento del Bonus 200 euro.

Bonus 150 euro novembre 2022: quando arriva?

A novembre fa il suo debutto sulle scene il Bonus 150 euro previsto dal Decreto Aiuti ter. Date certe per il suo accredito non ce ne stanno, tranne che nel caso dei dipendenti e dei pensionati: i primi lo trovano nella busta paga (ma solo se di competenza di novembre), i secondi nel cedolino della pensione.

I percettori del Reddito di Cittadinanza dovrebbero riceverlo a fine mese, dopo la ricarica mensile del sussidio: possibile che arrivi con un accredito separato tra il 28 e il 30 novembre.

Stesso discorso vale per i titolari di disoccupazione agricola e NASpI, per i quali valgono più o meno le stesse date. Visto il calendario dei pagamenti del Bonus 200 euro, comunque, non si esclude uno slittamento a dicembre 2022.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -