HomeEvidenzaBonus 100 euro Ex Renzi Braccianti Agricoli: INPS paga dopo il Bonus...

Bonus 100 euro Ex Renzi Braccianti Agricoli: INPS paga dopo il Bonus 200 euro

Bonus 100 euro Trattamento Integrativo in arrivo per i percettori della Disoccupazione Agricola. Anche i braccianti agricoli nel corso del mese di novembre riceverranno il cd. Bonus Ex Renzi. Vediamo le date e cosa è successo a proposito del Bonus 200 euro.

Bonus 100 euro Trattamento Integrativo Braccianti Agricoli, quando arriva?

I lavoratori agricoli che beneficiano della Disoccupazione Agricola, che l’hanno ricevuta da giugno 2022 in poi, possono contare anche sul Trattamento Integrativo che viene erogato dall’Inps anche a seconda dell’opzione esercitata dal lavoratore nella fase di presentazione della domanda oppure in una eventuale lettera di assunzione (se ne frattempo intervenuta).

Il Trattamento Integrativo è pari a 100 euro e spetta con certezza a chi è in possesso di un reddito da lavoro dipendente o assimilato fino a 15.000 euro annui.

Inps lo eroga mensilmente ai titolari di prestazioni come DS Agricola o NASpI. Nel mese di novembre 2022 i braccianti agricoli hanno già una data di riferimento, che ovviamente non uguale per tutti. E che si colloca nella seconda decade del mese. Nella prima decade invece l’Istituto di Via Ciro il Grande ha pagato il Bonus 200 euro in particolare nei giorni 7-8-9 del mese.

Il Bonus 100 euro Ex Renzi è atteso per il 16 novembre come si evince da questa foto:

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -