INPS, Portale Unico ISEE 2023 cambia: Novità Precompilato

L’INPS, con il messaggio messaggio numero 1345 del 11 aprile, da avvio al nuovo Portale Unico ISEE.

Questo nuovo Portale unisce le modalità di acquisizione dell’ISEE precompilato e non precompilato in un unico punto di accesso, sostituendo tutti quelli precedenti.

Nuovo Portale Unico ISEE 2023: quali sono i vantaggi?

La nuova funzione rende ancora più agevole il rilascio dell’ISEE 2023, privilegiando l’uso della modalità precompilata.

Diversi sono i vantaggi apportate con la nuova funzione:

  • i dati dei membri del nucleo familiare sono precompilati e precaricati dall’INPS;
  • sono stati eliminati gli elementi di riscontro e di autorizzazione per i dati degli altri componenti maggiorenni del nucleo familiare, attraverso la funzione multi SPID, CIE o CNS.

Questi soggetti possono concedere l’autorizzazione alla precompilazione dei dati, attraverso l’accesso diretto al Sistema Informativo dell’ISEE con la propria identità digitale: SPID almeno di 2° livello, CIE o CNS.

Nuovo portale unico ISEE 2023: quali sono i dati presenti?

Nel Portale sono presenti i dati di tutti i componenti del nucleo familiare, quali:

  • reddito complessivo IRPEF e altri redditi;
  • contratti di locazione;
  • spese sanitarie per i disabili previste dalla normativa;
  • patrimonio immobiliare e mobiliare posseduto in Italia;
  • trattamenti assistenziali, previdenziali e indennitari erogati dall’INPS.

Tutte queste informazioni possono essere accettate o modificate, fatta eccezione per i trattamenti erogati dall’INPS e per le componenti già dichiarate ai fini fiscali (come ad esempio il reddito complessivo ai fini IRPEF), per le quali è assunto il valore a tale fine già dichiarato.

L’Inps inoltre consiglia di confermare i dati messi a disposizione, automaticamente durante la richiesta dell’ISEE precompilato, prelevati dall’ultima DSU presentata nel solo caso in cui non vi siano state modifiche, come: i dati anagrafici del dichiarante; dati della disabilità e non autosufficienza dei componenti; casa di abitazione, targhe autoveicoli…

Nuovo portale unico ISEE 2023: come funziona?

A supporto dell’utilizzo del Nuovo Portale, l’INPS mette a disposizione slides e video tutorial per le varie tipologie di ISEE.

Riguardo ai video, questi sono accessibili anche nel canale Youtube dell’INPS: