HomeEvidenzaCalendario Assegno Unico settembre 2023: date Ufficiali INPS

Calendario Assegno Unico settembre 2023: date Ufficiali INPS

Quando arriva il pagamento dell’Assegno Unico a settembre a chi ne ha fatto domanda a INPS? Chi ha figli a carico, quando riscuoterà l’importo spettante?

Da luglio scorso, i giorni di accredito dell’Assegno Unico non sono più un mistero, né importa fare le previsioni per capire quando l’Istituto Previdenziale pagherà. INPS, infatti, ha stabilito con anticipo le date di pagamento insieme alla Banca d’Italia.

Assegno Unico settembre 2023, quando paga INPS?

Come detto, INPS ha stabilito con anticipo i giorni utili all’accredito dell’Assegno Unico fino a dicembre 2023. Lo ha fatto nel comunicato stampa del 10 luglio.

I giorni prefissati da INPS per erogare la prestazione per i figli a carico sono 3 al mese. A settembre pagherà:

  • venerdì 15;
  • lunedì 18;
  • martedì 19.

Questa triade interessa coloro che non hanno subito variazioni di importo. Chi riceverà un importo diverso dal solito, invece, potrebbe riscuotere in giorni diversi dai tre appena elencati.

Cambiano le date anche per coloro che hanno fatto domanda di Assegno Unico per la prima volta ad agosto: per loro, il pagamento della prima rata della prestazione avverrà nell’ultima settimana di settembre.

Chi invece riscuote l’Assegno Unico come integrazione al Reddito di Cittadinanza dovrà attendere di ricevere la ricarica del RdC prima di ottenere la somma per i figli a carico. Arriverà dal 18 settembre per chi attende la ricarica anticipata, mentre dovrà attendere il 28 o il 29 chi riscuoterà RdC il 27 settembre.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -