HomeEvidenzaINPS: Poveri scesi da 4 Milioni a 20 Mila in 1 anno....

INPS: Poveri scesi da 4 Milioni a 20 Mila in 1 anno. Ma è vero?

I dati INPS registrano che i lavoratori poveri sono passati da più di 4 milioni a poco più di 20 mila in un anno: qual è stata la ricetta magica del Governo Meloni? O i dati necessitano di essere visti sotto un’altra luce?

I numeri sono dell’Osservatorio INPS e li ha analizzati l’ex presidente dell’Istituto Previdenziale Pasquale Tridico nel corso della trasmissione di La7 L’Aria Che Tira. Ma come si spiega un tale divario? È possibile che i lavoratori poveri siano diminuiti in maniera così drastica?

INPS, lavoratori poveri diminuiti: Tridico spiega la verità

Il rapporto sul lavoro povero creato dalla commissione indipendente del ministero del lavoro nel 2021 (durante il Governo Draghi) ha contato circa 4 milioni e 300 mila lavoratori poveri. L’ultimo rapporto INPS, invece, dice che ad oggi questi ultimi sono circa 20.300. In pratica, nell’ultimo anno sono spariti 4.279.700 lavoratori poveri. È possibile?

Come si spiegano questi numeri?” chiede il presentatore David Parenzo all’ex presidente INPS Tridico collegato in diretta.

‹‹Oggi l’asticella sotto la quale si è considerati poveri è fissata a un salario lordo orario di 6 euro e si escludono da questa popolazione tutti coloro che hanno un lavoro part-time, a tempo determinato, precario, e tutti coloro che lavorano in agricoltura e i domestici, come se fosse un sottocampione di un sottocampione››.

In pratica, è stata rivisto il campione di chi viene considerato povero e cosa includere in questa popolazione di povertà, ha spiegato Tridico. Ciò significa che non sono spariti i lavoratori poveri, semplicemente sono calcolati in modo diverso perché è la scelta della soglia che determina chi è povero e chi non lo è.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -