Il confronto in atto tra governo e sindacati deve portare alla definizione di una flessibilità più diffusa di accesso alla pensione intorno a 62 anni come avviene nel resto d’Europa. Per conseguire questo obiettivo, insieme a tutti gli altri …>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it