Care tutte quante, l’8 marzo di quest’anno ce lo ricorderemo, costrette/i come siamo a celebrare la Giornata internazionale della Donna in un clima generale ed in una condizione del Paese che chiede a tutte/i equilibrio, responsabilità, impegno…>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it