Il pieno rispetto di tutte le misure di prevenzione e protezione nei luoghi di lavoro, legate all’emergenza Covid-19. È ciò che domani chiederemo al Presidente del Consiglio, collegati in videoconferenza. Se questo non si realizzasse, poiché la Uil ritiene che la tutela e la salute delle persone venga prima di tutto, anche del profitto, si dovranno ridurre le produzioni o sospenderle temporaneamente…>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it