“Positiva la volontà espressa oggi dal Governo di costituire una compagnia aerea di bandiera di proprietà dello Stato e la previsione di aprire alla partecipazione nel board delle rappresentanze dei lavoratori, così come …>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it