I lavoratori che saranno collocati in cassa integrazione potranno ricevere il relativo assegno dalle banche, che anticiperanno il trattamento dovuto dall’Inps: in questo modo, avranno a disposizione, subito, la liquidità necessaria ad affrontare una fase sociale così difficile e complessa. È questo il risultato ottenuto dal Sindacato…>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it