Cgil Cisl Uil hanno deciso oggi di sospendere ufficialmente la manifestazione nazionale del Primo Maggio prevista quest’anno a Padova ed il Concerto di Piazza Giovanni a Roma, a causa del perdurare dell’emergenza sanitaria per il Coronavirus. E’ quanto dichiarano in una nota congiunta i tre Segretari Confederali organizzativi Nino Baseotto, Giorgio Graziani, Pierpaolo Bombardieri…>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it