“Serve un’immediata risposta per chi lavora nel settore domestico, rappresentato per l’88% da donne e per il 75% da immigrate”. Questo ha chiesto la Segretaria Confederale UIL Ivana Veronese unitamente a Mauro Munari della Segreteria Nazionale UILTuCS…>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it