“Finalmente qualcosa si muove” – dichiara Ivana Veronese Segretaria Confederale Uil. “UIL, CGIL e CISL hanno da giorni evidenziato al Ministero del Lavoro l’ingiusta discriminazione pagata dai lavoratori e dalle lavoratrici tutelati dal Fondo di …>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it