La precisazione dell’Inail, chi rispetta le regole non ha nulla da temere, scontenta gli imprenditori. Nemmeno Cgil è soddisfatta: «Servono maggiori tutele».

Continua a leggere qui

Fonte: corriere.it