Con un comunicato l’INAIL ha affermato che l’infortunio sul lavoro per COVID-19 non è collegato alla responsabilità penale e civile del datore di lavoro.

Continua a leggere qui

Fonte: lavorosi.it