È dovuta intervenire ancora una volta la Magistratura sul caso riders. Come è noto il Tribunale di Milano ha disposto il commissariamento di Uber Italy srl, la filiale italiana del gruppo americano, per caporalato. Come Uil denunciamo da tempo le precarie e non più tollerabili condizioni di lavoro dei ciclofattorini…>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it