Le sigle dei metalmeccanici di Cgil, Cisl e Uil proclamano 24 ore di stop in tutti gli stabilimenti. Sul piatto 3.300 esuberi su 10.700 occupati

Continua a leggere qui

Fonte: lastampa.it