Nella serata di ieri è stato approvato dal Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’economia e delle finanze Roberto Gualtieri e del Ministro del lavoro e delle politiche sociali Nunzia Catalfo, l’atteso Decreto Legge che offre alle imprese che hanno esaurito o stanno per esaurire le 14 settimane di cassa integrazione (9 del DL Cura Italia e 5 del DL Rilancio) di accedere alle ulteriori 4 anche prima del 1° settembre.

Le settimane di Cig vengono quindi messe tutte in fila, scongiurando – per ora – il rischio di vuoti di tutela.

Un aspetto finora poco chiaro che è stato invece confermato è che la durata massima delle settimane resta comunque 18. Dunque il nuovo decreto non fa altro che anticipare le ulteriori 4 settimane previste dal DL Rilancio per settembre e ottobre, in linea con quanto anticipato nel comunicato congiunto Gualtieri-Catalfo del 12 giugno.