Roma, 18 giugno 2020 – La Cisl sostiene la giornata di mobilitazione della Ces (Confederazione europea dei sindacati) e auspica che “il consiglio Ue approvi domani il recovery plan e finanzi ulteriori misure per un nuovo modello di sviluppo inclusivo e sostenibile, per un’Europa sempre pù integrata e solidale”. Lo scrive su Twitter la Segretaria generale della Cisl Annamaria Furlan.

Continua a leggere qui

Fonte: cisl.it