23 giugno 2020 – “Un fatto grave le minacce ricevute oggi da Marco Bentivogli e dalla Fim Cisl cui va tutta la nostra massima solidarietà e vicinanza. La Cisl e tutto il sindacalismo libero e riformista non si faranno intimidire da questi atti ignobili su cui le autorita’ giudiziarie devono indagare con determinazione e fare luce senza tentennamenti”. Lo scrive su twitter la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan.

Continua a leggere qui

Fonte: cisl.it