Dopo l’appuntamento di Milano di alcuni giorni fa, oggi a Roma si tiene la manifestazione dei lavoratori dello spettacolo e della cultura organizzata da decine di associazioni, da Attrici Attori Uniti a Intermittenti Spettacolari.

Le loro rivendicazioni sono descritte in un articolo pubblicato su il Manifesto in Edicola oggi:

“innanzitutto «l’immediata attivazione di un reddito di continuità che traghetti il comparto culturale fino alla ripresa piena dei singoli settore». E ancora un piano di sostegno economico per le imprese e le organizzazioni culturali che ne garantisca la sopravvivenza, oltre a dei protocolli di sicurezza omogenei e ufficiali, «che individuino con certezza l’assunzione di responsabilità e le coperture assicurative»”.