Pochi minuti fa la Ministra del Lavoro Nunzia Catalfo, a margine dell’incontro con il Ministro dell’Economica Roberto Gualtieri, ha comunicato con un tweet gli esiti del confronto al quale hanno partecipato anche i tecnici del Lavoro e del Mef.

Molti gli argomenti in discussione ma via social la Ministra, esprimendo soddisfazione per il proficuo lavoro, ha sintetizzato così i punti essenziali:

“Stiamo mettendo a punto una serie di interventi per continuare ad assicurare un sostegno concreto alle imprese, all’occupazione e al reddito dei lavoratori, puntando con forza su formazione e inserimento di giovani e donne”.

Dunque dalle poche stringate parole della Catalfo si comprende che il prossimo decreto con ogni probabilità andrà nella stessa direzione dei precedenti: sostegno economico alle imprese, tutela dell’occupazione e del reddito, formazione, ma anche – ed è forse questa la novità più rilevante, finora non presente nella recente “agenda degli impegni” dell’Esecutivo – politiche a favore dell’inserimento dei giovani e delle donne.