“Un intervento immediato a sostegno delle decine di migliaia di lavoratori dipendenti delle aziende artigiane e delle loro famiglie”.

E’ la richiesta avanzata dalla Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine Marina Calderone in una lettera inviata alla Ministra del Lavoro Nunzia Catalfo.

Secondo la Calderone “è necessario agevolare le procedure di accesso alle prestazioni gestite da FSBA e attuare una riorganizzazione integrale e radicale degli ammortizzatori sociali”.

La lettera dei Consulenti del Lavoro arriva a qualche giorno di distanza della Determinazione della Regione Lazio (vedi articolo di TuttoLavoro24.it) che, su istanza INPS, ha annullato le autorizzazioni a 3.303 imprese artigiane che avevano fatto domanda di Cassa Integrazione in Deroga a partire dal mese di marzo.

Fonte: TG dei Consulenti del Lavoro