Il parere del Garante della Privacy rischia di ostacolare l’azione dell’Agenzia delle Entrate che, invece, deve essere supportata e sostenuta perché, come sottolineato dalla Corte dei Conti, le attuali misure di contrasto all’evasione sono inadeguate…>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it