Come anticipato da mesi, passaggio del testimone alla guida della Cisl. Dopo sette anni lascia Annamaria Furlan, anticipando i tempi rispetto al congresso. Ieri al centro congressi dell’Eur a Roma è stato eletto all’unanimità (solo 5 schede bianche) l’attuale segretario generale aggiunto Luigi Sbarra. Calabrese come Bombardieri, una vita nel sindacato, Sbarra ha esordito chiedendo al nuovo governo «un confronto stabile». Con l’addio di Furlan, Cgil, Cisl e Uil tornano a guida interamente maschile. Non succedeva dal 2010.

L’articolo Cisl, Furlan lascia: eletto Luigi Sbarra proviene da il manifesto.

Continua a leggere qui

Fonte: ilmanifesto.it