Vicinissimi i pagamenti della cassa integrazione artigiani. Ad annunciarlo è la Sottosegretaria al Ministero del Lavoro Tiziana Nisini (Lega) in un news riportata dall’agenzia di stampa Askanews.

Procede l’iter per l’attivazione del fondo di solidarietà alternativo per gli artigiani” dichiara la Nisini che fa un clamoroso annuncio:

“Dopo la firma del decreto siamo arrivati all’ultimo passaggio con la Banca d’Italia, che dovrà erogare i 337,5 milioni di euro previsti dal fondo Fsba”.

L’iter, secondo quanto svela l’esponente leghista, è quindi ‘approdato’ all’Istituto di Via Nazionale che in genere nel giro di pochissimi giorni procede ad effettuare il maxi bonifico al Fondo Artigiani FSBA (è questo infatti il suo compito nell’intera procedura). Dopo pochi istanti sarà il Fondo a disporre i pagamenti in tutta Italia con procedure e tempi diversi accomunati da un unico obiettivo: pagare l’assegno ordinario a tutti i dipendenti artigiani sospesi da gennaio a marzo. Buone speranze ci sono anche di vedersi liquidato aprile ma molto dipenderà dalle rendicontazioni effettuati azienda per azienda.

A confermare la chiusura in pochissimi giorni è anche la Sottosegretaria al Lavoro:

“Adesso lo step conclusivo con Banca d’Italia dopo una lunga attesa che ha creato non poche difficoltà alle famiglie che in questi mesi non hanno potuto accedere a questo strumento. Era infatti da inizio anno che stavamo facendo pressing per arrivare ad una conclusione positiva di questa misura. Il via libera dalla Banca d’Italia è previsto a giorni”.

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.