“È doveroso fare piena chiarezza sugli scontri di Tavazzano durante un presidio dei lavoratori della logistica. La violenza e le aggressioni contro i lavoratori vanno sempre condannati senza se e senza ma. E vanno sempre garantiti i diritti, le tutele, la libertà di manifestare pacificamente”. Lo scrive su twitter il Segretario Generale della Cisl, Luigi Sbarra, sugli scontri in provincia di Pavia durante un presidio di lavoratori della logistica.

Continua a leggere qui

Fonte: cisl.it