Si apre la nuova settimana e la ripresa dei pagamenti delle prestazioni INPS, ai quali vanno ad aggiungersi le code dei ritardi di quelli delle scorse settimane.

9 agosto: Bonus 800 euro braccianti agricoli e 950 euro pescatori – Dopo tante attese e annunci la settimana si aprirà con i primi pagamenti ufficiali dei due Bonus Covid. I lavoratori che hanno fatto domanda e hanno avuto l’accoglimento prima, e la data di pagamento poi, inizieranno a ricevere i primi accrediti, visualizzabili già dal Cassetto previdenziale del cittadino, proprio dal 9 agosto. Si confermano così anticipazioni della redazione di TuttoLavoro24.it che nelle scorse settimane è stata impegnata per cercare quante più informazioni possibili relativamente ai tempi di pagamento Inps.

Ricordiamo anche ai nostri lettori che, al di là delle singole posizioni di ciascun bracciante, è stata la stessa Inps ad esprimersi sui pagamenti facendo sapere che il periodo giusto è quello che va fino al 15 agosto (per approfondire clicca qui).

9-14 agosto: Assegno temporaneo figli o Assegno ponte – Chi ha fatto la domanda nei primissimi giorni di luglio ha iniziato a ricevere i pagamenti dell’Assegno temporaneo già dalla prima settimana di luglio con ‘code’ durante questa settimana sarà liquidato entro la fine di questa settimana.

Si tratta – come ha fatto sapere proprio Inps attraverso i propri canali social – di un impegno di pagamento per “17 mila assegni e quindi per 17 mila nuclei familiari beneficiari. Vale a dire coloro che hanno avuto l’ok dall’INPS e visualizzano la domanda come ‘ACCOLTA’.

I percettori del Reddito di cittadinanza non potranno beneficiare di questa tornata di pagamenti perchè non rientrano tra coloro che hanno fatto domanda, per loro l’accredito è automatico ed spostato più in avanti (sembra addirittura a settembre).

9-10 agosto: NASpI – La settimana inizierà anche con i primi pagamenti della NASpI, la data indicata deve intendersi indicativa visto che l’erogazione vera e propria viene sempre effettuata in base al giorno in cui è stata presentata la domanda. Tuttavia sulla base di quanto segnalato dai nostri lettori le prime date visualizzate risultano essere proprio il 9 e il 10 agosto.

10-14 agosto: Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza – In questi giorni sono attese anche le prime disposizioni di pagamento del mese ma solo per alcune categorie di percettori:

  • coloro che dopo aver fatto damanda attendono la prima rata che in genere viene pagata il 15 del mese, ma in agosto trattandosi di domenica ci sarà un’anticipazione a questa settimana;
  • coloro che hanno terminato i primi 18 mesi e hanno fatto domanda di rinnovo;
  • coloro che attendono gli arretrati non erogati dall’Inps per ragioni di varia natura.

10-18 agosto: Bonus Bebè – Si tratta del cd. assegno di natalità, l’assegno mensile che viene garantito anche a chi non ha l’Isee, per ogni figlio natoadottato o in affido preadottivo. In questa settimana dovrebbero iniziarsi a vedere i primi accrediti anche se, considerato che a luglio i pagamenti si sono visti con un ritardo che è andato oltre il 20 del mese – anche il giorno 28 e successivi – è assai probabile che vi sia un massiccio slittamento alla settimana dopo ferragosto.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina  Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.