E’ ufficiale, l’Austria è il primo paese UE ad aver varato l’obbligo vaccinale anti Covid-19. L’ok definitivo è arrivato ieri con il voto parlamentare: 137 voti a favore e 33 contro.

L’obbligo del vaccino anti Covid-19, sarà in vigore dal 4 febbraio, e coinvolgerà tutti i cittadini austriachi over 18 residenti nello Stato Sono previste esenzioni per alcune categorie di persone:

  • donne in gravidanza;
  • persone che per motivi medici non possono vaccinarsi;
  • le persone che negli ultimi 6 mesi sono guarite da Covid-19 è previsto un periodo di esenzione di 180 giorni.

Il Governo austriaco ha previsto una multa che va da €600,00 a €3.600 per chi rifiuterà il vaccino anti Covid-19

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].