HomeEvidenzaReddito di Cittadinanza, INPS: Assegno unico pagato a luglio 2022 con Modulo...

Reddito di Cittadinanza, INPS: Assegno unico pagato a luglio 2022 con Modulo RdC Com/AU [UFFICIALE]

L’Assegno unico figli per i percettori del Reddito di Cittadinanza che in questi mesi sono rimasti a bocca asciutta si avvicina, ma non troppo.

Inps da circa una settimana ha attivato il Modulo RdC Com / AU e così molti percettori si sono lanciati a compilarlo per poter sbloccare il pagamento dell’Assegno unico che gli spetta.

Ricordiamo che il Modulo deve essere compilato da tutte quelle famiglie beneficiarie indicate da Inps: per approfondire clicca qui.

Ma al di là della compilazione, da giorni la domanda da parte di chi attende ancora i primi pagamenti da marzo 2022 in poi, e chi attende l’integrazione perchè ha ricevuto importi di Assegno unico bassissimi, è sempre la stessa: quando arriva il pagamento?

Sul punto a far chiarezza – ma non fino in fondo – è proprio Inps che sui social scrive:

L’accredito arriva il mese dopo, rispetto al mese in cui si compila il Modulo. Dunque chi lo compila durante il mese di giugno 2022 avrà il pagamento delle proprie spettanze nel mese di luglio 2022, salvo irregolarità.

Esattamente quando? Inps sul punto è latitante ma è facile pensare che arriveranno a fine luglio, quando cioè Inps eroga tradizionalmente l’assegno unico ai percettori RdC.

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img