HomeEconomia & LavoroAgricoltura, novità contributi fondiari dedicati ai giovani

Agricoltura, novità contributi fondiari dedicati ai giovani

Nuove opportunità per i giovani che vogliano avviare un percorso professionale nell’Agricoltura. Ismea, con delibera del Consiglio di Amministrazione numero 36 del 22 giugno 2022, ha approvato i criteri di attuazione dei nuovi interventi fondiari. Si tratta di una linea di contributi finalizzata a favorire lo sviluppo e il consolidamento di superfici condotte nell’ambito di una attività imprenditoriale agricola.

Ma può interessare anche chi intende avviare una nuova impresa agricola mediante l’acquisto di un terreno.

Il contributo infatti punta ad ”assegnare” un terreno ai giovani imprenditori agricoli. Più esattamente il contributo ha la finalità di consentire di ampliare la superficie della propria azienda mediante l’acquisto di un terreno, confinante o funzionalmente utile con la superficie già facente parte dell’azienda agricola condotta in proprietà, affitto o comodato, da almeno due anni alla data di presentazione della domanda, o consolidare la superficie della propria azienda mediante l’acquisto di un terreno già condotto dal richiedente, con una forma contrattuale quale il comodato o l’affitto, da almeno due anni alla data di presentazione della domanda.

L’operazione consiste, di norma, nell’acquisto di un terreno da parte di Ismea e nell’assegnazione con Patto di Riservato Dominio (Prd) del medesimo terreno al richiedente. In questa fase, il richiedente assumerà l’impegno di rimborsare la somma dovuta a Ismea (con conseguente cancellazione del Prd) entro un termine tra i quindici ed i trenta anni.

Inoltre per le start up agricole è possibile accedere al premio di primo insediamento (Regolamento (UE) n. 702/20124 del 24 maggio 2014 e s.m.i.).

Per accedere alla misura il richiedente deve presentare la domanda esclusivamente in via telematica, utilizzando la modulistica disponibile sul portale Strumenti Ismea. L’accesso alla misura avviene secondo una procedura a sportello, con prenotazione della disponibilità fino a esaurimento della dotazione finanziaria riservata alla misura, di cui verrà data indicazione nella sezione del sito dedicata.

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img