HomeEconomia & LavoroSilvana Sciarra, una giuslavorista Presidente della Corte Costituzionale: chi è?

Silvana Sciarra, una giuslavorista Presidente della Corte Costituzionale: chi è?

Silvana Sciarra da oggi è la nuova Presidente della Corte Costituzionale. La notizia è stata divulgata con un comunicato dal quale si apprende che la Professoressa ”giuslavorista”, 74enne, è stata eletta con 8 voti contro i 7 andati a Daria De Pretis.

La Sciarra succede a Giuliano Amato, di cui è stata vicepresidente. Il suo mandato scadrà a nel 2023.

“Ho fiducia nelle istituzioni. Non posso non averla, non posso pensare che se ci fosse una forte maggioranza non ci sarà attenzione al pluralismo. Me lo auguro fortemente. Il mio è un messaggio di fiducia e rispetto nelle istituzioni“. Lo ha detto Sciarra rispondendo alle domande dei giornalisti durante la conferenza stampa dopo la sua elezione.

Silvana Sciarra chi è? Cosa faceva?

Silvana Sciarra, prima di entrare nel Palazzo “degli Ermellini”, ha ricoperto l’incarico di Professoressa ordinaria di Diritto del lavoro e di Diritto Sociale Europeo presso l’Università di Firenze e l’Istituto Universitario Europeo.

E’ nata a Trani (Bari) nel 1948, e si è laureata all’Univesità degli Studi di Bari con il professor Gino Giugni, uno dei “fondatori” del diritto del lavoro e certamente il padre dello Statuto dei Lavoratori.

E’ autrice di numerose opere individuali e collettive sui temi del diritto del lavoro, previdenza e diritto sindacale, in circa 50 anni di attività di ricerca all’interno del mondo accademico.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -