HomeEconomia & LavoroAssunzioni 2022, INPS: bene Turismo e Costruzioni, giù Agricoltura e Industria

Assunzioni 2022, INPS: bene Turismo e Costruzioni, giù Agricoltura e Industria

Sono aumentate del 26% le assunzioni nel primo semestre del 2022 rispetto allo stesso periodo del 2021, ma non tutti i settori hanno reagito alla stessa maniera.

Dai dati pubblicati dall’Osservatorio Inps lo scorso 15 settembre, infatti, si denota che a giugno 2022 non tutti i settori hanno registrato lo stesso numero di assunzioni. Soprattutto, non tutti i settori sono cresciuti rispetto a giugno dello scorso anno.

Per sapere quale tipo di contratto ha prevalso clicca qui.

Quale settore ha assunto di più a giugno 2022?

La tabella estratta dal report Inps fotografa bene la variazione di assunzioni da giugno 2021 a giugno 2022 in ogni settore preso in esame.

Il settore che rispetto a giugno 2021 ha assunto di più e che di conseguenza ha apportato il maggior contributo alla crescita è quello composto dalle attività di alloggio e ristorazione, connesse all’attività turistica. Tali comparti contano ben 178 mila nuove assunzioni, favorite senz’altro dalla fine delle restrizioni pandemiche.

Seguono a ruota il settore delle costruzioni (che ha avuto un boom di assunzioni grazie al Superbonus), con quasi 121 mila nuovi lavoratori, e il terziario professionale, con 115 mila nuovi assunti.

Come specificato prima, non tutti i settori hanno registrato una crescita: come si può notare dalla tabella, infatti, tra giugno 2022 e giugno 2021 si sono evidenziate variazioni negative per il comparto finanza-assicurazioni (-3.500 a causa della contrazione dei rapporti di lavoro a tempo indeterminato) e per le industrie estrattive (-1.050). Calano anche le assunzioni nel settore primario, comparto agricoltura, silvicoltura e pesca (-260 assunzioni).

Il comparto del tessile, abbigliamento e calzature, invece, ha registrato una diminuzione dei contratti a tempo indeterminato, ma grazie agli altri tipi di contratto il bilancio rimane in positivo.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -