HomeEvidenzaCarta Acquisti novembre 2022, 80 euro in arrivo in queste date?

Carta Acquisti novembre 2022, 80 euro in arrivo in queste date?

Carta Acquisti novembre 2022, quando arriva la ricarica? A ottobre il pagamento è giustamente saltato: la ricarica, infatti, avviene solo nei mesi dispari e copre anche il mese successivo.

A novembre è dunque atteso il pagamento dell’ultimo bimestre dell’anno: novembre e dicembre 2022. Vediamo quali potrebbero essere le date interessate dal pagamento e a chi spetta.

Carta Acquisti novembre 2022: a chi spetta la ricarica?

La Carta Acquisti (o Social Card) interessa non un’ampia categoria di percettori. Tuttavia è una prestazione cumulabile con le altre emesse da INPS, pertanto gli 80 euro derivanti dalla Carta Acquisti possono aggiungersi a quelli riscossi in altro modo.

La cumulabilità è data dal fatto che i destinatari della Carta Acquisti versano in una condizione economica particolarmente disagiata. Possono richiederla soltanto:

  • i cittadini di età superiore a 65 anni;
  • i genitori di bambini sotto i 3 anni.

Appartenere a una di queste 2 categorie non basta. Sono infatti necessari altri requisiti, molto stringenti: primo fra tutti, un ISEE inferiore a 7 mila euro. Per conoscere tutti gli altri requisiti clicca qui.

Carta Acquisti novembre 2022: come spendere gli 80 euro

La Carta Acquisti nasce con l’intenzione di aiutare le famiglie nell’acquisto di beni e servizi di prima necessità.

Gli 80 euro, caricati ogni due mesi da Poste Italiane, infatti possono essere utilizzati soltanto:

  • per acquistare alimentari, farmaci e parafarmaci;
  • per pagare le bollette di luce e gas.

Il prelievo dei contanti non è consentito, così come il risparmio: la cifra va spesa tutta entro la ricarica successiva.

Quando caricano Carta Acquisti novembre 2022?

Per la ricarica della Carta Acquisti non c’è una data fissa. A luglio la ricarica è arrivata il 6, ma qualche percettore ha dovuto attendere anche il 19. Anche a settembre, gli 80 euro si sono visti tra il 6 e il 16.

Prendendo dunque a riferimento lo storico, possiamo ipotizzare che la ricarica di novembre possa arrivare intorno alla seconda o terza settimana del mese: indicativamente, da lunedì 7 a venerdì 18 novembre ogni giorno può essere buono. INPS avviserà tutti i percettori tramite SMS dell’avvenuta disposizione dei pagamenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -