Bonus 150 euro marzo 2023: pagamenti dopo il 15?

Calendario

Quando arriva il pagamento del Bonus 150 euro ai percettori che ancora devono riceverlo? Come segnalato da TuttoLavoro24.it qualche giorno fa, ancora più della metà dei beneficiari è senza indennità anti-inflazione. INPS aveva promesso l’accredito tra ottobre 2022 e febbraio 2023, eppure qualcuno ancora lo aspetta.

Pertanto, considerando che questo mese ci saranno ulteriori disposizioni di pagamento, in quali giorni di marzo è logico attendersi le erogazioni?

INPS quando paga il Bonus 150 euro marzo 2023?

Innanzitutto, occorre specificare che ad aver diritto al pagamento del Bonus 150 euro a marzo sono solo coloro che ancora non lo hanno mai ricevuto. Si tratta, in particolare, di una parte dei percettori appartenenti alle categorie che avrebbero dovuto riscuoterlo a febbraio, ossia:

  1. i titolari nel mese di novembre 2022 di NASpI e DIS-COLL;
  2. i beneficiari della disoccupazione agricola relativa al 2021;
  3. i beneficiari delle indennità COVID di 2.400 e 1.600 euro;
  4. i lavoratori autonomi e occasionali;
  5. i lavoratori incaricati delle vendite a domicilio;
  6. Co.Co.Co. (quindi con contratto di collaborazione coordinata e continuativa);
  7. gli stagionali, a tempo determinato e intermittenti che nel 2021 hanno svolto la prestazione per almeno 50 giornate;
  8. gli iscritti al Fondo Pensione Lavoratori dello Spettacolo che nel 2021 hanno almeno 50 contributi giornalieri versati;
  9. i dottorandi con borsa di studio;
  10. gli assegnisti di ricerca.

Una parte degli appartenenti alle prime 3 categorie ha ricevuto il pagamento tra il 9 febbraio e il 6 marzo. Ma quando arriverà la somma per tutti coloro ancora senza accredito?

A febbraio scorso, il grosso dei pagamenti si è visto a partire da venerdì 17, pertanto è logico pensare che anche a marzo le erogazioni possano ricominciare dalla seconda metà del mese. Prima saranno pagati i percettori che riscuotono il Bonus 150 euro in automatico, poi coloro che ne hanno presentato domanda a INPS.